ES2

martedì 13 settembre 2016

La vita è creata dalla presenza di una polarità nelle particelle atomiche.

 Rivelazioni stravolgenti!

“Tutto è doppio; ogni cosa ha due poli; tutto ha due estremi; simile e dissimile hanno lo stesso significato; i poli opposti sono identici in natura ma in gradi diversi; gli estremi si toccano; tutte le verità non sono che mezze verità; tutti i paradossi possono essere conciliati”. Il Kybalion
“Il vero ostacolo all’evoluzione della coscienza non è il dualismo in se stesso ma il non volerlo riconoscere e accettare, il non voler comprendere la sua utilità e la sua funzione positiva e necessaria a uno sviluppo totale e a una realizzazione autentica.
Il senso dell’unità si ottiene quando si è consapevoli che tutte le cose esistenti a tutti i livelli sono reali, perché fanno parte dell’Uno; anche la parte più piccola e apparentemente insignificante concorre alla grande armonia”. (Web)

Tutte le cose nell’Universo sono create con la polarità - Senza polarità non ha vita
“Ora, devo svolgere un processo, dove sta una rivelazione. Ora vi porto alla struttura atomica di base. L’ho già fatto, ma non vi ho mai portato a questo stadio. Voglio che osserviate con me un elettrone, come se foste là, piccoli quanto lui.
I Fisici dicono che l’elettrone ruota. Non lo fa e non può. Non c’è alcuna superficie su un elettrone, poiché essi sono energia. Essi non ruotano, ma hanno invece un potenziale elettronico. Ogni singola particella di questo pianeta, tutto ciò che potete vedere, tutte le cose di quest’Universo, sono create con la polarità. Queste sono informazioni nuove, ora. Tutte le cose sono create con la polarità e sono progettate per essere auto-equilibranti. E, a causa della polarità di quello che voi chiamate più e meno, esse si spostano e cercano di equilibrarsi all’interno di un campo – tutte le cose, sia fisiche sia di altro genere.
Tuttavia, tutte le polarità sono inclini a essere influenzate da quella che chiamerò pari pressione. Gli elettroni che presentano quella che voi definireste di carica positiva (o ruotano con una polarità) sono attratti da quelli che sono negativi, perciò si annulleranno. Essi si cercano a vicenda per creare il nulla dell’equilibrio. Cercano di essere bilanciati e, se non lo sono, non sono contenti. Uso questo termine solo per rilevare la condizione di una particella della fisica che non trova il proprio equilibrio. Persino chi non è portato per la scienza è in grado di apprezzarlo. Ma, persino con gli atomi, ci sono elettroni che non sono accoppiati, dato che non c’è una legge dell’atomo che dica che gli elettroni saranno sempre creati in numero pari. Dunque, spesso ci sarà quello che chiameremo lo spaiato e, quando questo avviene, l’intero atomo sarà caricato positivamente o negativamente secondo com’è quello spaiato. In questo caso, l’atomo cercherà un altro atomo, che abbia uno spaiato di carica opposta. Ecco, ho appena spiegato il magnetismo. Ora, la scienza ne conosce già una parte. Quello che ancora non si è compreso, però, è che tutte le cose hanno una dualità. Si sospetta e ci sono teorie che verranno fuori abbastanza presto ed io ve l’ho detto oggi, perché è sempre esistito nella mente di qualcuno. Quindi, dal molto piccolo al molto grande, persino la galassia… tutto ha dualità. Al centro della vostra galassia, quello che voi chiamate buco nero, è un motore quantico che tira/spinge. 

Perché tutto possiede una polarità?
Perché mai sarebbe stato creato così, fino ad arrivare all’elettrone? La più piccola cosa, addirittura fino a quello che chiamate il Bosone di Higgs (la Particella di Dio) e ai quark, tutti hanno una polarità. Non troverete un frammento di natura privo di polarità. Perché? Ve lo dico io: Se non fosse così, l’Universo sarebbe un luogo monotono e noioso in cui vivere. Perché, creando una dualità in ogni singola particella, create un Universo attivo che è auto-equilibrante e non è mai a riposo. Se non fosse così, sarebbe statico, immutabile e non creativo. Perciò, senza polarità, non ci sarebbe vita. La vita è creata dalla presenza di una dualità, una polarità nelle particelle atomiche. La vita è quel che è necessario perché esista l’Universo. Non c’è motivo di una fisica senza vita – e voi pensavate fosse il contrario, vero? La vita fu un caso su un solo pianeta. Oh, come siete tridimensionale! La Vita è il PROGETTO.

Perché le costellazioni e i sistemi solari non seguono il moto Newtoniano.
Il magnetismo e i punti neutri sono persino al centro della vostra galassia, ciò significa che la galassia è in uno stato di correlazione con se stessa. Questo, ora, spiega perché tutte le costellazioni e i sistemi solari non seguono il moto Newtoniano. Essi si muovono invece insieme, come una cosa sola, intorno al centro, perché sono correlati. Ve ne ho appena spiegato il motivo e la scienza inizierà a capirlo presto. Fino ad ora è stato un mistero ma ora voi sapete. Allora, avete il macro-entanglement. La cosa più grande che possiate immaginare, la galassia, è correlata con se stessa. È possibile che ci siano altre situazioni di correlazione, che non vedete o non riconoscete, in ogni singolo giorno della vita? E la risposta è . Quindi eccoci.

Si possono estendere la vita e la guarigione tramite una comunicazione quantistica con la molecola di DNA. 
La cianografia del DNA è perfetta. È perfetto dentro di voi, eppure ve ne state qui con un DNA che non lavora bene. Sembra esserci una dicotomia, dato che è perfetto e progettato per una vita lunga, eppure fa delle cose che, rispetto a questo, sono contrastanti.
Il DNA è progettato come fonte informativa per ricevere l’energia di ciò che ha intorno, creato dalla coscienza dell’umanità. Esso, poi, si pone in una reazione appropriata all’energia in cui si trova. In altre parole, se il pianeta ha un’energia bassa, anch’esso l’avrà. È un motore quantistico e, se l’energia quantistica creata dalla coscienza Umana è bassa, esso lavora malamente.
Il DNA sulla Terra è perfetto in un bambino non ancora nato e si possono trasferire alcune delle caratteristiche di quella perfezione, prima che essa assimili l’energia del pianeta con il primo respiro. Si possono estendere la vita e la guarigione tramite una comunicazione quantistica con la molecola di DNA. Afferrate le implicazioni? L’unico modo in cui la cosa possa funzionare è che il DNA debba avere un attributo quantistico, e ce l’ha. Tutti i nostri insegnamenti, per oltre 10 anni, vi hanno detto che il 90% del DNA che non è codificato ed è considerato “spazzatura” è una serie d’istruzioni quantistiche. Perciò, la molecola di DNA deve avere delle caratteristiche quantistiche che devono ancora essere scoperte, ma che sono assai reali e hanno a che vedere con le istruzioni per la chimica di più di tre miliardi di parti della molecola del DNA. Questo è particolarmente vero per la chimica di produzione dei geni delle parti proteiche codificate. Per semplicità, vi dico che il DNA è attivamente dinamico e può modificare la realtà di tutto ciò che voi ritenete “normale”.

Le prossime scoperte scientifiche – un sistema “wireless” umano trasferirà degli attributi da una cellula biologica a un’altra e da un Umano a un altro.
Sono parecchie le cose che stanno per succedere nella scienza ufficiale. Primo, scoprirete alcuni segreti del DNA e saranno embrionali. Cominciate a tenere d’occhio gli scienziati che scoprono le cellule embrionali e la magia dentro di esse. Voi sapete già che nella placenta esistono delle cellule staminali insolite. Sapete anche che le cellule staminali adulte pre-programmate sono ancora lì nel corpo. Ma che dire del DNA di chi non è ancora nato? 
Le cellule embrionali del non-nato sono intoccabili per la società, e nessuno scienziato cercherà di utilizzarle in maniera 3D, che è tutto ciò che sapete fare, in questo momento. Se ci provassero, non funzionerebbe comunque. Ci sono dei processi quantistici che state imparando che, non solo non sono invasivi, ma sono effettivamente utili e possono trasferire degli attributi da una cellula biologica a un’altra e da un Umano a un altro. Pensate al “wireless”. Quello che pensavate richiedesse fili lunghi più di 1.500 chilometri, ora è fatto con dei satelliti. È un’analogia che vi dimostra che state andando verso una comprensione del tutto nuova del trasferimento di energia. Ci sono complessità e controversia e pensiero super-intellettuale in tutto questo, perché i vostri cervelli 3D si lanceranno in cerca di qualcosa di sbagliato in tutto questo. Tutto ciò che posso dirvi, è che il sistema quantistico non è un sistema lineare e la vostra logica finirà per terra, se cercate di analizzare queste cose. Riuscite a immaginare il tempo in cerchio? Riuscite a vedere di essere in due posti nello stesso istante, o persino di alterare la vostra struttura molecolare con la volontà, per far parte di un altro oggetto? Se riuscite a farlo, allora non vi è permesso di commentare in modo razionale. Perché tutte queste cose fanno parte delle possibilità quantistiche del DNA. 

La propensione della fisica - Vi ho fornito in passato dei messaggi sulla propensione della fisica. Ora siamo tornati alla questione della polarità. Questa “propensione” è imbevuta nell’invenzione naturale che ha scoperto Dr Toddy. La fisica è attiva e cerca l’equilibrio. Vale a dire che ogni campo che lui ha creato con il suo processo ha le caratteristiche del DNA perfetto, con gli attributi del modello del non-nato. Gli attributi possono essere passati all’Umano e ricevuti da quell’Umano in qualsiasi impostazione la sua struttura cellulare sia in grado di assorbire.
Questo e altri processi saranno osservati anche dalla scienza. Gli studi embrionali sugli animali cominceranno a rivelare ciò che dona la capacità di far ricrescere gli arti per gli Umani e molte delle altre cose di cui parliamo da 23 anni. Aspettatevi che questo genere di cose accada presto e anche l’utilizzo delle cellule staminali adulte in modo più grande. Ed è tutto lì, davanti a voi. 
Dio creatore è il Fisico maestro dell’Universo e ha utilizzato questi strumenti per creare il sistema della vita e l’equilibrio dell’amore. Tutto questo migliorerà la vita Umana e la comprensione Umana.
Di nuovo, vi dirò che la distanza fra il nucleo e l’elettrone di ogni singolo atomo è colma dell’amore di Dio. Quello è il minestrone del Creatore, costruito per la vita e pronto a prendervi per mano, se lo volete. È la ricalibrazione della conoscenza sul pianeta e il primo passo in un paradigma quantistico. Preparatevi a questo. (Kryon)



Nessun commento: