ES2

lunedì 23 maggio 2016

La separazione tra le Scienze ritarda le nuove scoperte!


"Le grandi scoperte e progressi, riguardano, invariabilmente, la collaborazione di molte menti." (Alexander Graham Bell)

Il preconcetto scientifico
“Ci sono molte cose separate e lineari che sarebbero molto più comprensibili se non lo fossero.
Fisica, chimica, biologia e medicina vengono affrontate come se fossero delle scienze a sé stanti. Naturalmente sono correlate, ma nei campus universitari non esiste una “facoltà per l’integrazione”, dove riunire il tutto. Qualcuno dirà «Beh, certo, dobbiamo far così, perché ognuno ha bisogno del suo piano di studi. Non è proprio possibile mettere tutto insieme, poiché va studiato in modo indipendente. Semplicemente, c’è troppo da imparare su ogni argomento». 
In effetti, c’è un modo per mettere insieme queste cose, solo che non ci avete ancora pensato e non avete preso in considerazione la fase di “integrazione” di questo puzzle. Se conosceste la profondità della relazione che esiste in tutte le cose, capireste immediatamente che occorre un cambiamento. Potete fare dei “passi progressivi d’integrazione”, o delle revisioni. Ma non c’è neppure questo.
Una cosa conduce a un’altra e così si fanno delle scoperte. Ma, poiché voi studiate isolatamente le proprietà di un ramo della scienza, le scoperte, spesso, sviluppano soltanto quel ramo. La chimica conduce ad altra chimica e via dicendo, e ne sono interessati soltanto i chimici. In ogni studio indipendente ci sono veramente enigmi risolvibili solamente attraverso l’integrazione con gli altri studi. Tuttavia, rimangono spesso come dei rebus, perché nessuno “si guarda attorno” cercando in altre aree.
Sapevate che solo di recente la scienza ha postulato l’idea che il campo magnetico del pianeta è necessario per la vita? Io ve lo dissi nel 1993, eppure non ci sono ancora prove scientifiche a sostegno, persino con tutti i vostri strumenti. Il preconcetto di voler tenere separate le scienze vi ha impedito di capire molte cose. Semplicemente, non avete proprio voluto unire la fisica con la biologia.
 Ci sono dei modi per integrare il tutto, specialmente la chimica e la fisica. Quando inizierete a farlo, arriverete a grandi scoperte, ma non succederà fino a quando saranno tenute separate. Avete degli specialisti in un campo e degli specialisti nell’altro. A volte s’incontrano per celebrare ma non per discutere veramente della loro specializzazione. Come potete separare queste cose ed essere scienziati completi?
Vi ci sono voluti più di vent'anni per scoprire che oltre il 90% del DNA è fatto di dati, e non di chimica codificata. Per tutto questo tempo lo avete chiamato “spazzatura”, perché avevate fatto una diagnosi sbagliata. Ci sono voluti i linguisti per scoprirlo, e loro hanno visto lo schema del linguaggio, non i modelli della chimica. È questo il difetto dell’avere solo chimici e biologi che analizzano enigmi chimici complessi e sconosciuti. Per decenni, i vostri presupposti e i vostri preconcetti vi hanno impedito di vedere queste informazioni importanti.

L’integrazione delle scienze
È in arrivo una coscienza nuova e porta con sé una nuova saggezza. Ci sarà del “buon senso scientifico” che vedrà l’inestimabile validità di allineare confluenze di studi che prima erano separate. È il massimo che posso dirvi, niente dettagli, per adesso.
Tuttavia, questa necessità è talmente ovvia che verrà il giorno in cui, guardando indietro, direte: «Ma come mai non abbiamo pensato prima?» 
Riuscite a immaginare come sarebbero per voi le comunicazioni se cercaste di imparare una lingua dovendo fare riferimento al palazzo del verbo, poi al dipartimento dell’aggettivo e, infine, al padiglione del sostantivo? Nessuno sarebbe in grado di parlare quella lingua, si discuterebbe solo in merito a quale “parte del puzzle” contiene. Il linguaggio della fisica sarà scoperto e ciò vi porterà a delle rivelazioni sulla biologia, sulla chimica e sulla coscienza. La nuova coscienza in arrivo cambierà il modo in cui vedete le cose.

Un mondo vasto e invisibile è davanti a voi
Siete circondati da molteplici energie fisiche, profonde e potenti che s’interfacciano con voi ogni giorno, ma che per voi sono completamente invisibili. Tuttavia, le accettate e ci lavorate.
Sulla Terra tutti subiscono la gravità! Però è invisibile! Vi abbiamo detto che è variabile e controllabile e, alla fine, capirete perché. Vi abbiamo detto che non è necessariamente legata alla massa nel modo empirico che pensate. In effetti, potreste impostarla sulla quantità che volete, se ne sapeste di più su come modificare la massa degli oggetti. È solo questione di tempo e di nuove scoperte, e quello che ne seguirà sarà scientificamente molto ragionevole e molto logico. Una cosa porta a un’altra e a un’altra ancora e, alla fine, si faranno delle scoperte che vi permetteranno di fare certe cose che dal punto di vista scientifico in passato, sembravano ridicole. Un giorno, sarà possibile vedere e misurare la gravità con strumenti che dovete ancora scoprire. Quando saprete di più sulla fisica della gravità, saprete come vederla in tutta la sua gloria. Arriverà.
La scienza che soggiace a una qualsiasi cosa diventa più reale quando vedete i suoi modelli fisici. A proposito, quando finalmente riuscirete a vedere i modelli della gravità, capirete un po’ meglio come modificarla. I segreti si sveleranno nei modelli che adesso non riuscite a capire. Le cose quantiche non esistono nel modo in cui siete abituati nelle 3D. Sono necessarie delle scoperte scientifiche, ormai prossime, che si svilupperanno grazie a una nuova comprensione e a una nuova coscienza. Questa è soltanto una. *
* Questo messaggio si è svolto alcuni giorni prima della scoperta delle onde gravitazionali, da parte della LIGO Scientific Collaboration, l’11 Febbraio. Acclamata come una delle più importanti scoperte della fisica, contribuisce a dimostrare le originali idee di Einstein, esposte esattamente 100 anni fa, nel 1916.

I modelli in arrivo
Voi sapete che esiste il campo magnetico perché le vostre bussole puntano verso l’alto. Là c’è fisicamente qualcosa che è invisibile. Questo strato della coscienza su cui poggiate, che è letteralmente legato alla forza vitale sul pianeta, è completamente invisibile. Eppure, verrà un momento in cui non lo sarà. I vostri occhi non lo vedranno, ma le strumentazioni in arrivo sì. 
Vi rivelo un segreto, che non è un segreto per i fisici o per i biologi. Tutto ha uno schema, tutto quanto. I frattali ci sono sempre. Dal grande al piccolo, dal piccolo al grande; e le stesse forme degli schemi e dei disegni di tutto ciò che vedete rivelano, letteralmente, ciò che le crea. Questo vi condurrà al passo successivo. Capirete perché la griglia magnetica fa quel che fa e capirete come si allei alla biologia e al pensiero Umano. Potreste anche riuscire a sintonizzarla leggermente sulla salute! Tutte queste cose sono in arrivo. Saranno strumenti scientifici, non esoteriche, ma porteranno a una bellissima scoperta esoterica.
 Vi abbiamo detto che verrà il giorno in cui questi stessi strumenti saranno puntati sugli Esseri Umani e si avrà una rivelazione scientifica. Sarà rivelato chiaramente che gli Esseri Umani sono circondati da una specie di quanticità. Man mano che gli strumenti diventeranno più sensibili, ci saranno modi per vedere e misurare effettivamente i modelli intorno all’Essere Umano. È la fisica sacra dell’Umano: la Merkabah.
Scienziati, è ora di pensare fuori dallo schema della specializzazione, che è un approccio lineare alla soluzione di problemi che non lo sono.
È il vostro retaggio arrivare al punto in cui la vostra scienza, la vostra fisica e la vostra conoscenza iniziano ad allearsi confluendo in una coscienza nuova e più saggia. Ci saranno nuove invenzioni che daranno il via a molti ambiti che vi saranno enormemente d’aiuto.
Queste invenzioni vi daranno tutta l’acqua che vi serve per coltivare e per bere quasi ovunque sulla Terra. Il sale dei vostri oceani sarà facilmente estratto con invenzioni efficienti, che agiranno in tempo reale utilizzando il magnetismo. L’energia sarà ottenuta molto più facilmente e sarà prodotta in abbondanza, con abbondanza di calore gratuito. 
La coscienza umana
Che cosa pensate sia la coscienza? «Beh, Kryon, è il pensiero. È il modo in cui la gente pensa. Si potrebbe dire che la coscienza sia la descrizione del paradigma del pensiero». Infatti, è così! Ma avete lasciato indietro la parte di valutazione del pensiero alto e basso. Che cosa potrebbe succedere se sviluppaste degli strumenti fisici che fossero in grado di vedere realmente la coscienza? «Kryon, vorresti dire che è visibile?» Certo, è fisica! Che cosa succede quando siete frustrati e mandate in corto circuito il computer o esaurite una batteria? Non è un interfacciarsi con cose fisiche? Un’importante scoperta, mediante i satelliti meteorologici, ha dimostrato una correlazione costante tra le variazioni di potenza del campo magnetico e la coscienza di massa della compassione Umana. In altre parole, contrariamente alla conoscenza dominante, il campo magnetico reagisce ai disastri e alle celebrazioni internazionali! La coscienza è legata alla fisica. Con l’equipaggiamento giusto, un giorno ne vedrete gli schemi. Arriverà.

I futuri modelli dell’Umanità
Voglio rivelare qualcosa che non ho mai rivelato prima, cioè quale aspetto avranno gli schemi della coscienza Umana. Ora, abbiamo stabilito la premessa che la fisica multidimensionale ha il potenziale di rivelare molti schemi di cose finora invisibili. Quasi tutto ciò che comporta un’energia quantica, avrà degli schemi osservabili. Non è una sorpresa. Come sarebbero gli schemi, se si potesse vedere la coscienza di una persona? Ora, si tratta di coscienza individuale, anziché di coscienza di massa. Questo schema sarà fisico, individuale e avrà un campo. Alla fine, per questo motivo, sarà misurabile e avrà uno schema; lo “schema di voi”.

Pensate sia troppo inverosimile? Se delle semplici scoperte ed esperimenti hanno già colto la fisica del cambiamento della coscienza di massa, perché dubitare del fatto che questa cosa, in futuro, sarà perfezionata? Che aspetto avrà? Vi faccio due esempi. I maggiori produttori di energia di coscienza Umana sono delle coppie: paura e odio, compassione e amore. Sono situate alle estremità opposte dello spettro e sono entrambe potenti, estremamente potenti. Possono far scattare gli allarmi, possono bloccare il computer; possono intenerire il vostro cuore; possono influenzare la vostra chimica e possono farlo sia in una stanza, che per tutto il pianeta. Vi siete mai trovati in una stanza con qualcuno che era arrabbiato rendendovene conto? È palpabile, si sente. Quando capita, non volete più restarvi. Vorreste andarvene. Quando qualcuno è arrabbiato o pieno di odio, voi dite: «Qui c’è una nuvola nera.» Percepite l’energia e il suo schema specifico. Sarebbe un’energia diversa, se quella persona fosse un maestro e stesse emanando amore? Sì! Allora direste: «Mi piace questo posto! Voglio rimanere qui e assorbire questa sensazione. » Avete appena definito lo schema della coscienza.
Tutta l’energia, ovunque nell’Universo, ha dei modi per essere misurata e osservata. Si potranno vedere i modelli in ogni cosa. Potrebbe iniziare con delle semplici onde ma, in seguito, con strumenti migliori, si vedranno schemi eleganti. Coloro che si sono trovati nella stessa stanza con i grandi maestri di questo pianeta hanno sentito l’amore e la compassione travolgenti della Fonte Creatrice, che arriva con ondate di euforia. Fa piangere di gioia, perché si è connessi a tutto. Questa è energia! Capite quello che dico? Si può misurare l’amore? Sì! Segue uno schema e si può vedere. Vi si aprirà tutto un mondo, alla fine.

Il modello – BASSO
Quando si tratta dei modelli della coscienza Umana, vedrete qualcosa di molto interessante. I modelli di cui sto per parlarvi saranno confermati quando avverrà. Questa canalizzazione sarà ascoltata da migliaia di persone, quindi sarà facile trovarla per farvi riferimento.
Dovete capire che una coscienza bassa possiede un potere incredibile, così come una coscienza alta. Tuttavia, alto o basso non è una misura del suo potere effettivo, è piuttosto una misura della sua vibrazione. Non confondetela con la frequenza, perché la tecnologia di questa cosa non è così lineare. Quello che si vede nel modello è la vibrazione del pensiero, dove può andare e dove non può andare o quanto sia limitato o espanso. Il potere dell’odio crea il male e la paura, ed è fortissimo. Il potere della paura può soggiogare intere nazioni, e conoscete il suo potere grazie al passato. Quindi, parliamo del modello specifico che creerà su uno strumento futuro, misurandolo in un individuo che ha questa caratteristica.
Una bassa coscienza creerà dei modelli estremamente elementari e semplici. Questi modelli creano o emanano un cerchio potente, una confluenza di energia che si unisce a formare una barriera contro le vibrazioni più alte. Apparirà come un cerchio intorno all’individuo, o all’energia della coscienza che l’individuo sta creando. Il cerchio è come uno schema-prigione, un frattale elementare che non si ripete. Trattiene se stesso dentro se stesso e lo schema non sarà consapevole di nulla al di fuori del proprio cerchio. La sua forza è così potente che altri potrebbero subirne l’influenza e potrebbero facilmente unirsi a esso per creare un cerchio più forte. Il cerchio, allora, diverrebbe più ampio, aumentando la costrizione della coscienza intorno a sé, creando un cerchio ancora più grande, ma sempre un solo cerchio.
Ora, pensate stia usando un linguaggio che non capite? Può darsi, ma ecco il punto: è semplice. È un contenitore a forma di cerchio che non è in grado di vedere al di fuori di se stesso. Vede solo se stesso e conosce solo la propria malvagità. Esprime giudizi e prende decisioni basate soltanto su ciò che conosce dentro di sé. È bassa coscienza. Vede solo se stesso e nient’altro. Il cerchio può soggiogare coloro che la pensano allo stesso modo. Può diventare un cerchio più grande, ma non può mai uscire da se stesso. Non può vedere al di là di quello che sa. Non c’è schema, al di fuori del cerchio, che appartenga al cerchio. È restrittivo. Sarà profondamente ovvio: sopravvivenza elementare, semplice, a bassa vibrazione.

Il modello – ALTO
 Adesso parliamo dell’altro modello. Questa è una coscienza più alta di amore, compassione, pensiero elevato, integrità e attenzione. Che aspetto ha? Aspettate, perché non posso dirvi tutto. Essa crea molteplici frattali. Crea una confluenza di energia che, a sua volta, crea una maggior quantità di se stessa per mezzo di armoniche di sé. Queste onde frattali si propagano verso l’esterno, potenziando ciò che sta intorno in un ciclo infinito. È espansiva, accattivante [cumulativa]; è strutturata in maniera complessa e le armoniche creano altri frattali, molto oltre la loro stessa portata. Essa influenza l’altra materia dappertutto.

Miei cari, l’energia su questo pianeta cambierà i vecchi modelli. I modelli della coscienza risiedono negli attributi della griglia magnetica del pianeta, modificata dall’eliosfera del sole. Questa griglia, combinata con il nuovo punto dello spazio in cui vi trovate [dov’è diretto il vostro sistema solare], modificherà i modelli di entrambi questi esempi di coscienza e renderanno quello più complesso con i frattali molto più potente di quello di sopravvivenza elementare. Avete capito? L’energia nuova sta cambiando il modo in cui l’umanità reagisce agli altri frattali Umani! È ora di crescere e la coscienza Umana si evolverà e non ci sarà più un bilanciamento di luce e buio, come nei piatti della bilancia della giustizia, perché il male eserciterà un influsso molto meno potente, sulle complesse e compassionevoli vibrazioni armoniche. La luce peserà semplicemente di più dei modelli elementari del male sul pianeta e lo scarto sarà enorme.

Gli individui
La coscienza Umana sta iniziando a elevarsi al di sopra di ciò che era, perché sul pianeta il rapporto tra luce e oscurità è cambiato e la luce sta iniziando a vincere. Significa che la compassione, l’integrità e la gentilezza brillano di una luce così vivida che la gente vedrà molto più rapidamente e facilmente, rispetto alla scortesia e alla violenza. Per molti questo è sopravvivenza, ma la nuova sopravvivenza sarà la coscienza elevata e molti cominceranno a capirlo.
Coloro che hanno gli attributi più alti vivranno più a lungo. Finiranno per diventare i vostri leader ed è quello che volete. Le elezioni cambieranno per questo, gli affari cambieranno per questo, e vedrete sempre più luce, più compassione e più soluzioni reali grazie all’effetto cascata poiché le armoniche dei frattali arrivano ovunque
La coscienza Umana finirà per uscire dalla sopravvivenza. Uscirà dall’oscurità per entrare in un tipo di sopravvivenza molto più elegante, un sistema in cui quelli che sopravvivono sono in grado di mettere insieme le cose elegantemente, invece di conquistare e dividere le cose. Saranno persone normali, che guarderanno oltre il giudizio e guarderanno oltre le differenze dei sistemi di fede. Si tratta d’individui che vedranno Dio ovunque, in tutti i sistemi, e si aspettano prima le cose belle. Vedranno le differenze nei sistemi di fede così come ci sono differenze nella scelta del cibo. Si tratta di un Umano saggio ed equilibrato”. Kryon

Nessun commento: