venerdì 9 gennaio 2015

INCREDIBILE! – Un profondo e miracoloso sistema di back-up umano!



D a quando l’umanità superò un importante punto di demarcazione nel 2012, un nuovo sistema d’aiuto per ogni essere umano è ora disponibile.
Kryon ci aveva detto che stava per rotolare una valanga di potenziali, una valanga di una coscienza superiore sulla Terra e così sta succedendo. Questa è l’evoluzione umana.  

Noi vediamo questi potenziali da una prospettiva più ampia rispetto a quella che potete vedere. È ben più grande di quanto voi singolarmente possiate vedere, ed è ciò che ha guidato le nostre profezie di quel che potrebbe succedere.” Kryon

Secondo le informazioni di Kryon, l’Innato è il sistema intelligente del corpo che si basa sul pensiero intuitivo. L’innata intelligenza del corpo non viene dalle sinapsi del cervello, e comincia a mostrarsi sempre più alla percezione Umana. È una via preferenziale e crea un miglior pensiero intuitivo. Ci informa che c’è un sistema per una via preferenziale attraverso la pineale del corpo Umano che è pronto a far funzionare meglio il DNA e, nel frattempo, darci una maggiore centratura, chiamandolo “il fattore di auto-equilibrio”. Vuol dire che tramite questo sistema, l’Essere Umano potrà auto-equilibrarsi istantaneamente e immediatamente in qualunque situazione. Sarà capace di analizzare e rimanere centrato.

“Voglio che voi capiate queste cose, carissimi. Voglio che crediate a tutto questo, non importa quanto strano o assurdo possa sembrare. C’è un sistema, qui, e c’è veramente. Voi siete più di un sistema biologico con una coscienza e una struttura cellulare. L’intero sistema include cose che forse pensate che siano strane e assurde; tuttavia fa parte di un modo di pensare evoluto prendere in considerazione le cose che non si vedono, e forse anche quelle incredibili. Lo stesso è successo quando si presentò l’idea dell’esistenza dei batteri. Pensate… creaturine invisibili in grado di uccidervi! Che cosa curiosa, che stranezza! Risero e la definirono una “storia ridicola”. Poi, con l’avvento del microscopio, ci fu la conferma e oggi è conoscenza comune. Ebbene, voglio dirvi che ci sono cose invisibili che fanno parte di un sistema benevolo per creare aiuto e supporto. Tuttavia, ciò che le attiva è la consapevolezza in ciò che si crede. Di nuovo, questa “storia ridicola” per alcuni, sarà convalidata da ciò che verrà in futuro.

Voglio parlarvi di un processo del vostro corpo che non è misterioso solo perché non è nelle 3D ma perché è elusivo quanto basta da non poterlo veramente definire. Tuttavia è qualcosa che vi appartiene a tal punto da essere in realtà voi. Potreste chiedere: Il vostro DNA non funziona ancora in tutta la sua totale capacità, e questo è il punto della questione. La vostra coscienza non è ancora sincronizzata alla realtà di un certo tipo di cose che operano nel vostro corpo. Questa comprensione, comunque, vi sta infine arrivando e la ricalibrazione dell’umanità include uno Spirito evoluto.          
Ciò che rende l’Innato così misterioso è che non è una funzione cerebrale. Forse, è uno dei pochi sistemi del corpo a non essere centralizzato e, per voi, questo è difficile da concepire. Questo sistema non è ancora stato scoperto, quindi non ha una definizione nella scienza medica. Nonostante ciò, è stato visto più volte.          

È difficilissimo spiegare ciò che avete nel DNA. Migliaia di miliardi di molecole di DNA del corpo sono tutte quante e costantemente in comunicazione tra di loro, in uno stato di entanglement. Milioni di miliardi di molecole di DNA e tutte “sanno” nello stesso istante. Ed è così che dev’essere, se considerate ciò che fa il DNA. Come fa il vostro corpo a sapere di quale cellula ha bisogno e dove? È l’Innato che è il responsabile di tutto questo alla vostra nascita. È il campo che circonda il DNA che si auto-riconosce come un’unica entità. Tramite questo campo tutto l’insieme del DNA opera come un unico sistema e quest’unico sistema si chiama Innato. Si potrebbe dire, quindi, che l’Innato è la combinazione delle cellule del DNA del vostro corpo viste come una sola cosa, quello che chiamate il corpo intelligente, l’Innato. È decentralizzato; non c’è un organo o ghiandola del corpo che sia responsabile dell’Innato. Ogni singola parte del corpo è in relazione con questo sistema intelligente.
Per quanto sia elusivo, voi sapete come trovare soluzioni fisiche attraverso l’Innato, e spesso vi servite in diversi modi: test muscolare, o kinesiologia, tapping (picchiettamento), body talk (comunicazione corporea), decodificazione e altro. Tutti questi sistemi vi danno quello che potremmo chiamare il feedback del corpo intelligente, e tutto questo ha molto successo nello scoprire ciò che il corpo intelligente vuole dirvi. Coloro che esercitano questi processi sanno perfettamente di parlare con il “campo intelligente” del corpo. Questo campo rappresenta il DNA nella sua totalità, non un organo o una ghiandola, e non il cervello.

L’Innato è un sistema intelligente di back-up
L’Innato è un sistema di tutto il corpo che “sa” più di quanto possa mai sapere il vostro sistema nervoso o cerebrale. L’Innato è dappertutto. È nell’unghia dell’alluce e nei capelli. L’Innato è ovunque, in ogni forma in cui il DNA esista. È unico ed è voi.                                                                                                             Ora, vi ho detto che la scienza medica l’ha visto più volte, solo che non lo riconosce. Vorrei farvi un esempio. Immaginatevi un paraplegico. Ora, ha senso per voi che la maggior parte dei nervi del midollo spinale siano danneggiati tanto da non permettere alcun movimento e ciò che dipende dai segnali del cervello interrotti continui a funzionare? I muscoli del cuore continuano a battere, anche se vi hanno detto che il battito cardiaco viene inviato dal cervello affinché i segnali si susseguano secondo lo schema corretto. Nel corpo, ogni altra cosa è programmata per rigenerarsi, eppure le cellule di quella zona non si rigenerano bene. Un arto fratturato si ricompone, ma i nervi del midollo spinale no. Vi abbiamo anche detto che verrà il tempo in cui si rigenererà, e che tutto questo fa parte di del futuro Umano evoluto. Ma parliamo di com’è adesso.                  
La scienza medica ha in realtà una spiegazione piuttosto buona per quanto riguarda il cuore, dato che lo vedono di continuo. Vi diranno che il cuore è autonomo, che batte di per sé grazie a speciali cellule nel nodo senoatriale. Questa è la loro descrizione dell’Innato! E vedono al lavoro anche un profondo sistema di back-up all’interno del campo del DNA che vi tiene in vita. Il campo del DNA del vostro corpo si collega davvero con il cervello, e i segnali vengono inviati ancora in modo quantico [wireless]. Il nodo senoatriale è un’antenna nervosa che continua a “raccogliere” le trasmissioni provenienti dal cervello attraverso il campo. È così bravo a farlo che anche se il cervello è morto, “ricorda” quegli schemi per alcuni istanti, come una batteria di back-up. Questo è il potere dell’Innato.
Ricordate che il campo quantico del vostro DNA è collegato costantemente con tutto il corpo, anche se il midollo spinale è reciso. Il cervello continua a inviare segnali, il campo del DNA li riceve e li manda ai muscoli del cuore, ai processi digestivi... a tutto, tranne che ai muscoli delle altre zone. Vi chiedo di osservare attentamente questa stranezza del corpo riguardo a un danno al midollo spinale, e capirete che ho ragione. Questa è la prova concreta di questo fenomeno.                                                                             
L’Innato, il corpo intelligente, vi terrà in vita anche se i collegamenti al cervello sono interrotti. L’Innato è intelligente, molto più di quel che chiamate l’organo della sopravvivenza, il cervello. Il cervello è un potente computer di sopravvivenza ed esistenza. Vi dà la capacità di essere qui, ma non è intelligente. Non sa neppure dirvi se avete una malattia terribile nel sangue. L’Innato invece sì.
L’unicità dell’Innato
È ora il momento che voi pensiate al DNA come a un’unica cosa, non a migliaia di miliardi di cose. La scienza neppure riconosce che il DNA comunica con se stesso, eppure deve farlo se il vostro corpo risolve le cose come fa. Il bello di ciò che vi stiamo insegnando è che il corpo fisico, quello che è controllato dal cervello, sta iniziando a costruire un ponte verso l’Innato. Questo ponte si manifesterà attraverso l’intuizione e alla fine avverrà che sarete voi stessi i vostri medici intuitivi! Non solo saprete cosa sta succedendo nel vostro corpo, ma comprenderete anche molto di più l’energia della vostra Akasha.
L’Innato ha un programma tutto suo; è programmato per qualcosa che dovreste conoscere poiché, in questa nuova energia, è il momento di riscrivere quel programma. L’Innato è il responsabile delle guarigioni spontanee. Ora sapete da dove vengono. Come può un Umano avere una malattia che sparisce da un giorno all’altro? Com’è possibile che il corpo fisico possa ripulirsi nel giro di una notte da qualcosa così fuori equilibrio? Come può un tessuto ricrescere così velocemente da produrre una guarigione quasi da un giorno all’altro? Per le menti scientifiche resta inspiegabile. Il bello è, invece, che è spiegabile. È il miracolo dell’Innato! È il vostro corpo che vi tiene in vita. È un profondo e miracoloso sistema di back-up.
Comunicazione con l’Innato
Il puro intento si rivolge alle vostre cellule in modo così puro che il corpo lo riconosce come vero e agisce in base ad esso.  Vi riconosce come il capo, come dovrebbe essere, e agisce. Ora, voglio che vediate cosa non è stato espressamente detto in tutti gli anni precedenti e che ora è tempo di svelare. Voglio che questa cosa abbia per voi senso, così presenteremo, innanzitutto, la sua logicità. Qualunque sia il programma che possa avere il corpo, è governato dalla libera scelta. Voi potete scegliere se obbedire alle istruzioni di sopravvivenza del cervello oppure no. Avete la libera scelta di credere se questo messaggio è vero oppure no. Quindi, le scelte spirituali in questa nuova energia non avverranno automaticamente dal vostro corpo. Libera scelta significa che siete invitati a usare la vostra consapevolezza divina per indirizzare l’Innato a trasferirsi nella nuova energia. Ha senso per voi che debba farlo da sé? La risposta è: no. L’Innato attende un indirizzamento, e il vostro cambiamento di coscienza non è programmato all’interno del vostro DNA. Ecco che cos’è la libera scelta.
Ascoltate, l’Innato, per quanto intelligente, continuerà a fare sempre come in passato finché non riceve nuove istruzioni. Dovete riprogrammare l’Innato, perché è condizionato dalla vecchia energia. Sta operando insieme a voi allo stesso modo da quando siete un Umano. È progettato per fare certe cose in un certo modo, ed è ora di cambiarlo. La chiave per cambiarlo è la vostra coscienza. È sempre stato così e lo sarà sempre. Occorre la vostra libera scelta per deprogrammare quel che io chiamo il set d’istruzioni dell’Innato. 
Riprogrammate subito l’Innato nel vostro corpo! Questa riprogrammazione avviene attraverso il vostro intento cosciente, e non è difficile. La vostra coscienza, attraverso il puro intento, governa il cambiamento del corpo. Avete sempre saputo che potete cambiare la vostra chimica e guarire il corpo, quindi parlare all’Innato è la chiave.
Il vostro potere
Ecco come fare: dovete parlare all’Innato come al vostro migliore amico, come se ci fosse un Essere Umano seduto davanti a voi. Avrete, quindi, una conversazione con il vostro migliore amico. Ripeterete, dunque, le stesse parole di continuo? La risposta è NO. Riconoscete al vostro migliore amico di avere l’intelligenza di ascoltare e capire. È questa la credibilità che dovete avere verso l’Innato. L’Innato è il vostro corpo intelligente ed è ora tempo di riprogrammare ciò che egli pensa sia la vostra sopravvivenza spirituale. Questo perché l’Innato non ha attraversato la linea di demarcazione dell’energia insieme a voi. La vostra coscienza è entrata in questa nuova energia, ma non la vostra vecchia struttura cellulare originale. La ricalibrazione, miei cari, non è automatica.
Test muscolare, tapping, body talk, decodificazioni, affermazioni... qualunque cosa facciate e che aggiri la logica corporea del cervello Umano lavora con l’Innato. Dovete pensare in modo diverso nella vostra realtà per realizzare pienamente questo potenziale. Siete abituati alla quantità, alla ripetizione e altri concetti lineari per cambiare le cose dentro di voi. Ora non più.
Allora, parliamo di ciò che dovete riprogrammare, che è il tema più importante dell’Innato.
Cos’è che continua a vessarvi, miei cari, che è il tallone di Achille della vostra personalità? Cosa c’è là che proprio non capite? Ve lo dirò: è l’energia del passato e non è più necessaria per il futuro. Sbarazzatevene. L’Innato farà quello che gli direte di fare. Se la vedrà come logica spirituale, coopererà, perché sta ascoltando con voi questo messaggio! L’Innato sa quel che voi sapete, e voi siete l’attivatore della coscienza che cambierà il vostro Innato.
Non dovete più morire e rinascere. Potete, invece, rimanere qui e farlo mentre l’efficienza del vostro DNA inizia ad aumentare. Avrete la capacità di restare davvero a lungo! Carissimi, l’Innato questo non lo sa. Per migliaia di anni ha fatto progredire il potenziale della crescita spirituale di questo pianeta dandovi delle vite brevi. L’Innato deve sapere questo, e siete voi quelli che glielo dicono. Una vita più lunga è la chiave per l’evoluzione del pianeta!
La chiave per fermare l’invecchiamento come lo conoscete oggi è riprogrammare l’Innato.
Il corpo è progettato per invecchiare, anche contro il buon senso! Le cellule del vostro corpo sono progettate per ringiovanire, e non lo stanno facendo bene. Capite? È il lavoro dell’Innato che modifica questo, ma per farlo ha bisogno di un segnale. Questa è la libera scelta, e voi siete i soli a poterlo fare... non un facilitatore o un guaritore, non un canalizzatore. VOI dovete imparare a comunicare con l’Innato.
Dite all’Innato: «Non devo più morire per manifestare lo sviluppo spirituale.» Potete farlo quasi in ogni modo che volete. Imparate come costruire affermazioni positive. Entrate in contatto con il corpo attraverso ogni processo che vi si presenta. Siete pronti per comunicare con il corpo intelligente.
Ora, il bello di questo è che “non dovete convincere l’Innato di nulla”. Lo sa! Sta aspettando questa chiamata! Non appena vede i progressi che avete fatto nella vostra coscienza, la cosa è fatta. Lo avete sentito? L’Innato sa chi siete! Dopo tutto, è il corpo intelligente. Ma non lo sa fin tanto che voi non lo chiamate. L’Innato è pronto a cooperare non appena vede una nuova via evoluta di sviluppo spirituale. La conseguenza è che potete vivere una vita molto più lunga. Alcuni dicono: “Non sono certo di volerlo!» Se dite così, allora state intrattenendovi nel vecchio paradigma dove vecchiaia significa problemi di salute. Non necessariamente! Ecco, quindi, quel che viene dopo: restare sani mentre non invecchiate. Che ne dite? Ringiovanire non è complicato! È possibile. C’è amore? Sì. È una cosa nuova? Sì. E sa anche quanto basta per lavorare bene.
Carissimi, vi ho appena dato un attributo che non ho mai potuto dare all’umanità, e voi lo avete sentito per la prima volta questa sera. Per avere questa informazione dovevate prima attraversare l’energia del 2012, passare il 2013 ed entrare nel 2014. È giunto il tempo di conoscere la verità. Voi avete molto più controllo di quanto vi è stato insegnato. Ecco quanto siete potenti. State per vederlo, e poi ci crederete. Invero, tutti voi siete unici, e non tutti voi sarete in grado di risvegliare l’Innato con la stessa forza. Questo perché ognuno di voi è un individuo su un suo unico sentiero spirituale. Miei cari, io vi conosco!

Vecchie anime di questo pianeta, risvegliatevi! Risvegliatevi a questo nuovo processo e a un nuovo tipo di vita. Potete raddoppiare gli anni di vita, e anche di più! Non abbiate paura di ciò che vedete intorno a voi. Ci sarà chi non sarà d’accordo con nulla di tutto questo, e la conseguenza sarà che non lo faranno. Non lo capiscono. Un po’ per volta, poiché non invecchierete molto, la differenza tra voi e loro potrà davvero spaventarli. Non durerà per sempre, perché verrà il momento in cui tutta l’umanità saprà che ciò che insegno questa sera è vero.” Kryon
Il DNA "SA" - è stato progettato per allungare  la vita! – Capitolo VI




Nessun commento: