giovedì 16 giugno 2011

La Matematica Quantica! I Numeri stanno “dando i numeri”!


Fisicos e Matemáticos... Escutem essa!- Português


Il "pi" ha deciso di cambiare identità e non vuole più essere greco. Ha deciso di essere un "pi risolto" e Basta!

Immaginate una matematica con i numeri influenti, dove ogni numero non è empirico ma influenzato dai numeri vicini, il pi non sarà più il pi greco, ma sì un pi risolto... lo zero lascia di essere il “nullatenente” e passa a essere i potenziali di tutte le risposte probabili.  L’anti-gravità non esiste per niente, ma essa è solo il controllo della massa e la luce… non procede in linea reta e non ha mai fatto, anzi, non c’è nulla che sia veramente in linea retta…!
Beh, che ci si creda o non, è tutto vero! Esiste un nuovo paradigma in corso, con cose mai immaginate prima, e che é contrario a tutto ciò che abbiamo imparato nella nostra linearità 3D.

"Definite il cerchio come un poligono con un infinito numero di linee ette. Anche nella geometria e nella matematica superiore, tutto è definito in linea retta. Questo succede a causa della tendenza Umana alla linearità. Il cerchio esiste in modo naturale anche nello spazio... pensate ai pianeti. Ma gli Umani vogliono raffigurarlo come un infinito numero di linee rette. Voi già sospettate che il magnetismo e la gravità sono per natura curve. Non procedono in linea retta e non lo hanno mai fatto. E la luce? Neppure lei. Quando viene influenzata dalla gravità e del magnetismo, si curva. Questo dovrebbe dirvi qualcosa, no? Non c’è nulla che sia veramente in linea retta! Le uniche linee rette sono i cervelli Umani. 
Non usate neppure il tipo giusto di matematica, e questo ve lo abbiamo detto già molto tempo fa. C’è una matematica elegante che è quantica e se comincio a parlarvene, anche nel modo più semplice, sembrerà estremamente complessa.

La Nuova Matematica è Quantica
La matematica quantica usa qualcosa che dovrà essere scoperto cui assegnerete il nome di numeri influenti (influential numbers). Questi numeri non hanno valori empirici ma valori che vengono influenzati dai numeri intorno a loro. Il quattro non è un quattro. Il quattro è modificato dai numeri che gli sono accanto come in una formula, o in linea come in un conteggio. Questo perché tutti i numeri in quella formula sono modificati dai numeri che gli stanno vicino. Questi sono i numeri influenti. Se il quattro viene utilizzato in modo lineare, è influenzato dal cinque o dal tre. Tutti quanti influenzano i numeri che hanno vicino, secondo questo concetto. Il motivo è che una realtà quantica è una realtà che non è mai lineare o che non ha le caratteristiche che voi pensate come “normali”. Per quanto complesso, non è fortuito ed è un sistema elegante... una magnifica cosa quando scoprirete le sue caratteristiche e vedrete la coerenza del cambiamento. Il caos non sembrerà più il caos quando capirete le “regole del caos”. Infine, quando lo vedrete, avrete la formula del cerchio come numero intero e non il numero irrazionale che è attualmente. Non sarà il pi greco, ma sarà il “pi risolto”.

Guardate la natura del vostro pianeta. Quasi tutto si presenta in fattori del 12. 
I fattori del 12 più comuni in natura sono il tre, il quattro e il sei. Quando l’acqua si cristallizza [un fiocco di neve], si manifesta come modello a sei bracci. Le formazioni cristallizzate sono su base-12, e mostrano chiaramente i fattori del 12, per lo più con un sei. Vi abbiamo detto per molti e molti anni che l’elegante scienza della fisica dovrebbe essere su base-12. E’ una matematica interdimensionale che include lo zero, che qui non significa nulla o infinito. Uno zero, nella matematica universale a base-12, significa i potenziali di tutte le risposte probabili. Questa non è una matematica empirica come quella nelle 3D, questa matematica, quando inizierete a usarla, vi porterà delle profonde comprensioni. Per esempio, ha per voi senso che una delle equazioni più profonde che avete, quella del cerchio – il pi-greco – sia un numero irrazionale? (In matematica un numero irrazionale è un numero la cui espansione non termina mai e non forma una sequenza periodica quando espresso come decimale). Va avanti per sempre! Ha senso questo per una delle formule più importanti dell’Universo?
Chiediamo ai fisici di lavorarci sopra a ritroso, se è necessario, per ottenere un pi dal numero intero. Questo è un indizio per voi e per come si deve effettuare il resto dei calcoli.

Ecco il Santo Graal della Fisica!
Ora vi darò una matematica superiore e come lei vi servirà perché, quando comincerete a capirla, finalmente comprenderete quello che io chiamerò il Santo Graal della Fisica. Questo è un termine Umano.
Nel vostro modo lineare di pensare, nel vostro preconcetto, avete molte formule 3D. Ma quando osservate i fondamenti della fisica dite che la materia ha una massa. Nelle cose che hanno massa, avete scoperto la struttura e la densità atomica. Siete orgogliosi della coerenza delle formule che si basano su ciò che vedete intorno a voi e le credete statiche, vero? Credete che ci sia una formula per ogni cosa che spiega come le cose si muovono e reagiscono. “Se questo ha una certa massa e densità atomica, allora pesa così o cosà a una certa gravità.” Così avete risolto tutto. Infatti, è così! Ma solo nelle 3D. Non appena diventate quantici, queste formule scricchiolano da tutte le parti e non sono più le stesse. Più quantico si diventa, meno il modo di pensare seguirà certi tipi di coerenza. Diventare quantico, significa aspettare cose che non sono mai successo prima. Siete in un cambiamento planetario che sta permettendo questo, e tutto intorno a voi sta cambiando. Tutto questo per dirvi, nuovamente, che per voi è possibile modificare la massa di un oggetto, non importa quanto sia grande, piccolo o denso. Potete alterarne la massa e quindi… l’effetto che ha su di esso la gravità. Non esiste una cosa come l’anti-gravità, ma solo il controllo della massa. Qualunque formula nelle 3D vi dica quanto dovrebbe pesare una cosa, questa può essere cambiata con il controllo della massa dell’oggetto in questione. Quindi, non si modifica la gravità (che è, in realtà, il prodotto quantico di altre due forze), ma la massa dell’oggetto. Questo va fatto controllando la densità atomica, o la densità apparente che viene vista come gravità.

Nikola Tesla pensava fuori dagli schemi, e ha anche prodotto un cambiamento nella massa di un oggetto, ma non è riuscito a controllarlo e non sapeva esattamente come aveva fatto. Tesla si sentì frustrato perché aveva scoperto come creare oggetti senza massa e non sapeva come! Egli pensava fuori dal box... il solo modo di pensare che possa dare l’idea che la corrente alternata poteva funzionare. Oh, è ben più che 3D. Studiatelo, perché è elegante.
Tutto quello che Tesla fece, venne creato con il magnetismo, che era il soggetto di base dell’esperimento nel suo laboratorio. Ai tempi di Tesla, però, non c’erano i computer e nessuno dei raffinati strumenti che avete oggi per misurare e creare minuscole fluttuazioni nei campi magnetici.
Lui era davvero in gamba, sapere come organizzare i campi magnetici intorno ad altri campi magnetici. Anche le soluzioni [i fluidi] possono essere magnetizzate per creare forme magnetiche intelligenti all’interno di campi magnetici...  a volte con gli angoli giusti tra loro, altre volte no, per predisporre la condizione che creerà il cambiamento della massa. Nessuna di queste cose sono fuori dall’ambito dello sviluppo Umano. Quanto ci vorrà? Noi non lo sappiamo, la cosa spetta a voi. Ma capite che cosa cambierà? Tutto! Significa che ciò che era fantascienza diventa infine vostro. 
Ciò che chiamate anti-gravità è semplicemente un oggetto dalla massa controllabile, che fluttuerà a prescindere dal suo peso. È fattibile. Non è forse ora di realizzarlo?
Cominciate a pensare in modo più quantico, e lasciate un po’ fuori la politica, date un’accelerata alle invenzioni. È tempo che la gente lo capisca e lascino liberi i fisici senza il laccio di quelle cose che sono “appropriate” per la politica, l’industria o la produttività. Forse voi non sapete di cosa sto parlando, ma i fisici sì!
Più dettagli su quest'argomento QUI.
I "cerchi nel grano" - un incentivo a cercare un inquadramento matematico di base 12.

Nessun commento: